fbpx

Il cartolaio del bosco. Ecodesign per l’educazione alla sostenibilità

il-cartolaio-del-bosco

Cos’è Il cartolaio del bosco.

Il cartolaio del bosco è un progetto di ricerca di ecodesign applicata alla didattica per la diffusione dell’educazione ambientale. 

Il cartolaio nel bosco oltre ad essere un bellissimo progetto é diventato anche un libro. Stampato su carta ecologica e in digitale su ordinazione, evitando telai, inchiostri, solventi, processi di produzione tipografici, carta stampata che potenzialmente se non venduta va al macero. Una scelta sostenibile la stampa book on demand che l’autrice fa consapevolmente.

Prima di tutto “Il cartolaio del bosco” invita a studiare bene il luogo da esplorare e il luogo dove creare. Vanno preparati, come in una cucina, tutti gli ingredienti, le postazioni di lavoro: assicurarsi di entrare in un ritmo lento, di attesa di preparazione, la comodità e la libertà di movimento.

L’obiettivo è di costituire e/o trovare l’equivalente nella natura di tutto il materiale che siamo abituati ad acquistare in cartoleria. Con le materie prime naturali possiamo così sperimentare attività artistiche, creative e didattiche.

Questo progetto è molto in linea con Giocabosco, sostituire categorie di prodotti, super imballati, contenenti sostanze spesso non adatte ai bambini con materiali naturali a km 0 senza creare rifiuti. Materiali che dalla natura possano poi tornare alla natura secondo un ciclo biologico dove non c’è rifiuto, non c’è riciclo, ma c’è un ciclo continuo.

Dati del libro.

Il cartolaio del bosco. Ecodesign per l’educazione alla sostenibilità.
Data di uscita:2016
Pagine: 52
Copertina: morbida Costo: 15€ Lo puoi trovare qui

Info sul Progetto: Il cartolaio del bosco.

Maggiori informazioni su questo bellissimo progetto le trovi sul loro sito: https://ilcartolaiodelbosco.tumblr.com/


Idee per lavori creativi con i bambini le trovi Giocabosco: Creare con Gnomi e Fate


Se sei un Genitore e vuoi far vivere l’esperienza di Giocabosco ai tuoi bambini clicca qui

Se sei un Insegnante di Asilo Nido e vuoi far vivere l’esperienza di Giocabosco ai tuoi bimbi clicca qui

Se sei un Insegnante di Scuola dell’Infanzia e vuoi far vivere l’esperienza di Giocabosco ai tuoi alunni clicca qui 

Se sei un Insegnante di Scuola Primaria e vuoi far vivere l’esperienza di Giocabosco ai tuoi alunni clicca qui 

Creazioni facili e divertenti con materiali riciclati

Per i nostri bambini creativi ed eco-consapevoli c’è una bellissima novità!

Giocabosco Creazioni facili e divertenti con materiali riciclati

E’ uscito da poco Fun and Easy Crafting with Recycled Materials (Creazioni facili e divertenti con materiali riciclati), un libro che raccoglie oltre 60 progetti creativi per bambini. Per questi lavori i bambini useranno sopratutto materiali di riciclo come rotoli di carta, bastoncini di ghiaccioli, cartoni per uova, cartone, giornali, barattoli e molto altro!

Trasforma insieme al tuo bambino i materiali di scarto in decorazioni colorate, incredibili maschere, cappelli, gioielli, organizzatori da scrivania, puzzle e tavolozze di colori.

Suggerimento: idea 🎁 regalo per il compleanno.

In Fun and easy Crafting with Recycled Materials trovi 60 tutorial ― con qualcosa per tutte le età ― tra cui:

  • Caleidoscopio fatto in casa
  • Costruisci il tuo labirinto di marmo
  • Maschera da supereroe
  • Terrario dei dinosauri
  • Mini giardino interno
  • Castello di cartone
  • 12 modelli sono inclusi nel libro per cominciare subito.

Il libro è utile per far scoprire ai bambini che ogni materiale si può convertire in qualcosa di diverso. Stimolare la fantasia facendo sperimentare vari forme di trasformazione apre la mente.

Da ogni progetto proposto dal libro, nascono poi altre idee e il gioco diventa illimitato! Prepara gli scatoloni per archiviare tutte le opere d’arte che il tuo bambino realizzerà! 😂


Vuoi organizzare una caccia al tesoro e come premio far trovare il libro?



Se sei un Genitore e vuoi far vivere questa esperienza ai tuoi bambini clicca qui

Sei un Insegnante di Asilo Nido e vuoi far vivere questa esperienza ai tuoi bimbi? Clicca qui

Se sei un Insegnante di Scuola dell’Infanzia e vuoi far vivere questa esperienza ai tuoi alunni clicca qui 

Se sei un Insegnante di Scuola Primaria e vuoi far vivere questa esperienza ai tuoi alunni clicca qui 

La stampa fatta in casa

Creare stampini Giocabosco

Hai mai provato a creare degli stampini in casa?

La stampa fatta in casa è una guida che propone un’attività molto divertente sia per i bambini che per gli adulti.

Quanta soddisfazione può dare ripetere il disegno creato in tanti colori diversi e sui supporti inconsueti?

Anche se non lo sappiamo, in casa abbiamo già tantissimi strumenti che si possono trasformare in stampi. Questo libro ci porta proprio alla scoperta di cosa e come utilizzare quello che abbiamo per creare degli stampini in casa.

E’ un fantastico manuale che mostra con le immagini tutti i passaggi necessari per diventare dei veri stampatori casalinghi.

L’ingrediente più importante come sempre è la creatività.

Se vuoi passare un pomeriggio divertente e creativo con i tuoi bambini questo libro ti sarà di grande aiuto.

Cercalo in biblioteca, in libreria oppure qui

Altri CONTENUTI che potrebbero interessarti li trovi qui https://www.giocabosco.it/blog

Museo del topo dei denti

Museo del topo dei denti

Museo del topo dei denti Ratón Pérez

Se vivi a Madrid, non è così difficile credere al topolino dei denti!

Sembra incredibile, ma in questa città spagnola, c’è una targa commemorativa che ricorda Ratón Pérez, il piccolo roditore che custodisce i denti dei bambini.

La targa recita “Qui ha vissuto in una scatola di biscotti presso la pasticceria Prast, il Ratón Pérez“.

Ma non solo, c’è anche un MUSEO!

Un luogo organizzato per visite ogni 30 minuti. I bambini possono conoscere la storia della famiglia Pérez e possono vedere una replica della casa del topo.

Nel museo bambini e adulti osservano anche i denti di alcuni personaggi famosi.

La storia

La targa chiarisce l’origine di questa storia tratta dal racconto che padre Coloma ha scritto per il bambino re Alfonso XIII”.

La storia dell’animale magico nacque nel Palazzo Reale, alla fine del XIX secolo. Alfonso XIII, futuro monarca, già orfano di padre e molto viziato da sua madre, la reggente María Cristina, era un pò pauroso. Tanto che la caduta del suo primo dente divenne un grosso problema.

María Cristina, quindi, incaricò padre Luis Coloma, gesuita e romanziere, di scrivere una storia sull’evento. Il racconto doveva avere sfumature fantastiche e sminuire l’importanza che il bambino aveva dato all’evento.

Padre Luis Coloma scrisse una storia di poco più di una dozzina di pagine. Nella storia, Buby (soprannome con cui la madre si riferiva al piccolo monarca) dopo aver perso il suo primo dente da latte, lo mise sotto il cuscino, accanto a una lettera, per la visita del Topolino Perez. La storia, in seguito, racconta come il bambino e il topo raccolgono i denti dei bambini di Madrid di notte, per portarli a casa del roditore.

La targa commemorativa

Nel 2003 l’allora sindaco D. José Mª Alvarez del Manzano istituzionalizzò la residenza di questo personaggio (l’unico dedicato a un personaggio immaginario), ponendo in suo onore la Targa commemorativa sulla facciata dell’edificio n. 8 di Arenal Street a Madrid. All’interno di questo edificio storico, più precisamente al primo piano, si trova la Casita-Museo de Ratón Pérez.

Se vuoi visitare questo Museo il sito con tutte le informazioni è http://www.casamuseoratonperez.es/

Porta, scale, contenitore per denti.
Dalla penna di Padre Luis Coloma, una fiaba avventurosa nella Madrid di fine ‘800.


Facciamo i colori

Facciamo i colori Giocabosco

Facciamo i colori: lo sanno i bambini che i colori non escono solo dai tubetti?

Dal rosso dei gerani al blu dei mirtilli, dal verde dell’ortica al rosa della malva… la natura è un’immensa tavolozza dalla quale possiamo attingere insieme ai bambini.

Questo libro insegna ai bambini (e anche agli adulti) come ottenere bellissimi colori naturali a partire da foglie, fiori e frutti facili da trovare in casa o durante una passeggiata nella natura. 

Per non parlare delle infinite varietà cromatiche delle terre, dall’ocra fino al nero.

Facciamo i colori raccoglie tante idee divertenti per produrre trucchi, gessetti colorati, inchiostri e molti altri passatempi creativi.   Un libro di grande formato (23,5×26 cm) con 250 foto che illustrano ogni passaggio in modo chiaro e semplice.

Il libro propone tante idee e consigli per creare colori stupendi partendo da ciò che ci dà la natura:

  • foglie
  • fiori
  • frutti
  • terra

Le tante sfumature di colori che la natura può offrire

Pensa a quanti colori ci possono essere nella natura nelle varie stagioni, pensa alla primavera. Ecco come davanti ai nostri occhi si presenta una vera esplosione di colori:

  • rosa malva
  • rosso geranio
  • verde ortica
  • giallo cipolla

Qualsiasi tipo di erba, cespuglio o frutto ha un colore specifico e presenta le proprie sfumature. Le tonalità sono veramente infinite: basta fare una passeggiata per accorgersi di quante varietà di sfumature ci siano nella natura.

Nel libro Facciamo i colori vengono suggerite tutte le verdure o le erbe possibili da trovare in ogni stagione, e viene spiegato, passo dopo passo, tutto il procedimento per creare i colori.
Per ogni ortaggio o frutto viene spiegato come si ottiene il colore: se serve procedere per infusione o bollitura, oppure se bisogna utilizzare un colino o un frullatore.

E’ un altro modi divertente di avvicinare i bambini alla natura.

Se ti è piaciuto questo libro potrebbe piacerti anche Giardinaggio per animali, qui trovi l’articolo che ne parla.

Giardinaggio per animali

Giardinaggio Giocabosco

Ti piacerebbe far diventare il tuo giardino (o balcone) un rifugio per animaletti selvatici e insetti?

Ho scoperto questo fantastico libro: Giardinaggio per animali (selvatici)! Mi è subito tornato in mente quando da bambina costruivo nidi per gli uccellini e mi sentivo così in sintonia con la natura.

Te lo consiglio perché:

Giardinaggio per animali ti insegna a costruire una dimora per il riccio, un condominio per le api, un distributore di cibo per uccellini e tanto altro.

Insieme al tuo bambino potrai trasformare un semplice giardino in un rifugio per animali come hanno fatto gli Gnomi a Giocabosco.

Che tu abbia un giardino grande o piccolo, un semplice balcone, in campagna o in città, con pochi semplici aggiustamenti diventerà un paradiso per animali e insetti!

Questa guida al giardinaggio ti permette, anche se non hai grande esperienza di piante e fai da te, di trasformare il giardino in un posto amichevole e accogliente per animali e insetti.

Contiene progetti con istruzioni pratiche e illustrazioni che ti saranno di ispirazione.

Le attività sono consigliate in base alla stagione e ti spiega come coltivare fiori e piante che possono essere utili agli animali e agli insetti.

E’ un’ottima occasione per tutta la famiglia per “giocare al giardinaggio“, imparando tante cose nuove sulle piante e gli animali.

Non possiedi un pezzo di verde? Potresti adottare un piccolo spazio abbandonato e applicare questi progetti in questo spazio.


Sei un genitore e vuoi far vivere un’ esperienza nella natura ai tuoi bimbi? Clicca qui.

Sei una Insegnante di Asilo Nido e vuoi far vivere un’ esperienza nella natura ai tuoi bimbi? Clicca qui

Se sei un Insegnante di Scuola dell’Infanzia e vuoi far vivere un’ esperienza nella natura ai tuoi alunni clicca qui 

Se sei un Insegnante di Scuola Primaria e vuoi far vivere un’ esperienza nella natura ai tuoi alunni clicca qui 

Il Giocabosco Di Sartori Michela, Via del Colle 21 - 25085 - Gavardo (BS) - P.I. 02569620988

Parco Tematico Didattico - Didattica nella Natura