fbpx

Museo del topo dei denti

Museo del topo dei denti

Museo del topo dei denti Ratón Pérez

Se vivi a Madrid, non è così difficile credere al topolino dei denti!

Sembra incredibile, ma in questa città spagnola, c’è una targa commemorativa che ricorda Ratón Pérez, il piccolo roditore che custodisce i denti dei bambini.

La targa recita “Qui ha vissuto in una scatola di biscotti presso la pasticceria Prast, il Ratón Pérez“.

Ma non solo, c’è anche un MUSEO!

Un luogo organizzato per visite ogni 30 minuti. I bambini possono conoscere la storia della famiglia Pérez e possono vedere una replica della casa del topo.

Nel museo bambini e adulti osservano anche i denti di alcuni personaggi famosi.

La storia

La targa chiarisce l’origine di questa storia tratta dal racconto che padre Coloma ha scritto per il bambino re Alfonso XIII”.

La storia dell’animale magico nacque nel Palazzo Reale, alla fine del XIX secolo. Alfonso XIII, futuro monarca, già orfano di padre e molto viziato da sua madre, la reggente María Cristina, era un pò pauroso. Tanto che la caduta del suo primo dente divenne un grosso problema.

María Cristina, quindi, incaricò padre Luis Coloma, gesuita e romanziere, di scrivere una storia sull’evento. Il racconto doveva avere sfumature fantastiche e sminuire l’importanza che il bambino aveva dato all’evento.

Padre Luis Coloma scrisse una storia di poco più di una dozzina di pagine. Nella storia, Buby (soprannome con cui la madre si riferiva al piccolo monarca) dopo aver perso il suo primo dente da latte, lo mise sotto il cuscino, accanto a una lettera, per la visita del Topolino Perez. La storia, in seguito, racconta come il bambino e il topo raccolgono i denti dei bambini di Madrid di notte, per portarli a casa del roditore.

La targa commemorativa

Nel 2003 l’allora sindaco D. José Mª Alvarez del Manzano istituzionalizzò la residenza di questo personaggio (l’unico dedicato a un personaggio immaginario), ponendo in suo onore la Targa commemorativa sulla facciata dell’edificio n. 8 di Arenal Street a Madrid. All’interno di questo edificio storico, più precisamente al primo piano, si trova la Casita-Museo de Ratón Pérez.

Se vuoi visitare questo Museo il sito con tutte le informazioni è http://www.casamuseoratonperez.es/

Porta, scale, contenitore per denti.
Dalla penna di Padre Luis Coloma, una fiaba avventurosa nella Madrid di fine ‘800.


Il Giocabosco Di Sartori Michela, Via del Colle 21 - 25085 - Gavardo (BS) - P.I. 02569620988

Parco Tematico Didattico - Didattica nella Natura