fbpx

Festa di compleanno per bambini: come organizzarla.

Per molti genitori, il pensiero di organizzare una festa di compleanno per bambini è motivo di ansia e stress, per questo spesso si rivolgono a professionisti esterni.

Se questa soluzione non è nelle tue corde e preferisci una festa tradizionale per il tuo bambino/a, segui i nostri suggerimenti.

Passo passo ti aiutano gli Gnomi

La parola d’ordine è zero stress e massima organizzazione.


La prima cosa da preparare sono i:

Biglietti d’invito per la festa di compleanno per bambini

Fai insieme al tuo bambino/a un elenco degli invitati.

Puoi stampare questi inviti che ti hanno preparato gli Gnomi, oppure puoi farne di simili.

Scegli i biglietti d’invito che preferisci, stampali e aggiungi il nome dell’invitato/a, il luogo della festa, il tuo numero di telefono per la conferma.


Puoi organizzare una festa in casa, in giardino, al parco o all’oratorio, i prossimi passi non cambiano.


Tieni sempre a mente che la festa è dei bambini e loro non hanno bisogno di effetti speciali, ma di giocare il più possibile.

Addobbi

La cosa più divertente sarebbe creare gli addobbi insieme ai bambini tagliando tante strisce di carta colorata riciclata e unendo i vari anelli.

Se non hai tempo puoi usare addobbi pronti, in ogni caso non saranno gli addobbi che ricorderanno i bambini, li puoi stupire in altro modo, risparmiando su questo aspetto. Inoltre gli Gnomi non possono che suggerirti di non usare materiali che inquinano e non possono essere riciclati. Preferisci festoni di carta a palloncini e bandierine di plastica. Coinvolgi il bambino in questa fase e spiegagli perché è importante fare una scelta ecologica.

Merenda

CIBO: In una festa di compleanno per bambini non possono mancare patatine e popcorn, non saranno sani ma per il compleanno possiamo fare una eccezione. Per esperienza sappiamo che alle feste i bambini non amano troppo i dolci ma preferiscono pizzette o piccoli panini farciti. La torta è d’obbligo per soffiare le candeline, ma non è necessario che sia stratosferica, puoi essere una sana e semplice torta fatta in casa.

BEVANDE: Spesso alle feste manca l’acqua naturale, si pensa alle bibite e si scorda l’acqua. Visto che gli zuccheri e il sale abbondano sulla tavola delle feste, almeno dissetiamoli in modo sano con acqua naturale fresca. prendi poche bibite che finiranno subito e per il resto della festa i bambini berranno acqua.

Ricorda: tovaglie, bicchieri, piatti, posate, tovaglioli, coltello per la torta, rotolo di carta (sicuramente ci saranno incidenti con le bibite) ciotole per le patatine. Anche per questi prodotti evita la plastica e usa materiali o compostabili o riutilizzabili. Se non festeggi in casa ricorda di portare anche i sacchi per differenziare i rifiuti a fine festa.

Giochi per la festa di compleanno

La missione della festa è far divertire i bambini e fare in modo che non distruggano la casa. Per questo non è una buona idea, se sono più di tre, lasciarli correre come schegge impazzite in tutte le stanze.

Quando tutti gli invitati sono arrivati puoi dare loro qualcosa da mangiare e da bere e poi proporre la caccia al tesoro. Con la caccia al tesoro non sbagli mai, è divertente e coinvolgente.

La durata del gioco deve essere di un’ora circa, poi ci sarà il taglio della torta, l’apertura dei regali (puoi farla anche man mano arrivano gli ospiti) ed è già ora di salutare tutti.

Puoi trovare la caccia al tesoro già pronta da stampare qui:

Errori da evitare

In una festa di compleanno per bambini non devono esserci animali che i bambini possono maltrattare, soprammobili, vasi, fiori e piante in punti poco sicuri. Se ci sono stanze in cui non devono entrare voi che entrino, chiudile a chiave. Evita che i bambini corrano su e giù dalle scale.

Il Giocabosco Di Sartori Michela, Via del Colle 21 - 25085 - Gavardo (BS) - P.I. 02569620988

Parco Tematico Didattico - Didattica nella Natura