banner foresta ++

Programma GITA Asili Nido e Sezioni primavera

Programma GITA Asili Nido e Sezioni primavera

Premessa/ Motivazione:
Considerando l’importanza che l’ambiente svolge per la vita dell’uomo e per la vita/esistenza di tutti gli esseri viventi, riteniamo sia necessario avvicinarsi sin da piccoli alla Natura con un atteggiamento rispettoso e uno sguardo “affascinato”.
Giocabosco propone un’ esperienza tra natura e fantasia: pensiamo infatti che le storie animino la vita di tutti i bambini e attraverso di esse si sviluppi l’immaginazione, si formino rappresentazioni mentali, fuoriesca il vissuto di ciascuno, si creino mondi personali che è bello condividere!
Destinatari:
Bambini Asili nido.
Obiettivi Formativi:
Favorire, attraverso una storia fantastica/interattiva e il contatto con il bisco, le capacità: espressive, creative, motorie, manipolative e di ascolto/intervento del bambino.
Obiettivi specifici:
Dare un facile, divertente e stimolante approccio con il bosco, per favorirne l’apprezzamento ed il rispetto; superare incertezze e paure relative ad un ambiente poco conosciuto e misterioso.
Comprendere l’importanza del rispetto ambientale.
Approfondire le capacità fantastiche ed immaginative.
Stimolare l’uso dei cinque sensi.
Scoprire le capacità di lavoro manuale con materiali naturali.
Dare un facile, divertente e stimolante approccio con il bosco, per favorirne l’apprezzamento ed il rispetto; superare incertezze e paure relative ad un ambiente poco conosciuto e misterioso.
Comprendere l’importanza del rispetto ambientale.
Approfondire le capacità fantastiche ed immaginative.
Stimolare l’uso dei cinque sensi.
Scoprire le capacità di lavoro manuale con materiali naturali.
Giocabosco è un Parco Didattico a tema adatto ad ospitare anche gite scolastiche di bambini dell’Asilo Nido.
La storia con la quale le Fate intratterranno i bambini, racconta la vita degli Gnomi in collaborazione con animali nella salvaguardia del Bosco.
La visita al Giocabosco è organizzata in modo che l’attività principale si svolga durante la mattina.
L’arrivo è previsto tra le 10:00-10:30.
I bambini vengono accolti dalle Fate che li guidano all’ingresso del Bosco, dopo una breve pausa per “pipì” e spuntino (portato dai visitatori), viene letto il messaggio inviato dagli Gnomi alla fata Margherita, i quali hanno richiesto l’ aiuto di Fate e bambini per essere sostenuti e succedere loro nel mestiere di “Guardiani del Bosco”. I bambini vengono travestiti da Gnomi (se lo desiderano) con il tipico cappellino rosso in testa e con una casacca blu; durante il percorso i bambini sono coinvolti in “prove-gioco” basate sull’olfatto, sul tatto sull’udito, sulla vista.
Attraverso gli odori, le forme, i rumori e i colori del bosco, viene insegnato ai piccoli ospiti l’atteggiamento giusto per difendere, insieme agli Gnomi e agli animali, la natura. Su alcuni alberi del bosco sono presenti le affascinanti abitazioni degli Gnomi che destano molta curiosità ed interesse nei bambini e che, ad ogni avvistamento, rafforzano la convinzione di essere in un bosco magico. In un’area del bosco vivono i Pony, i conigli, le galline, la capretta e le colombe delle Fate che i bambini possono osservare durante la giornata. Il pranzo è previsto per le 12:00, al sacco, portato dai visitatori o fornito da Giocabosco e consumato nell’area pic-nic attrezzata con tavoli, panche, fuoco, chiosco/bar e forno microonde a disposizione per scaldare le pappe dei bimbi. Giocabosco è dotato di servizi igienici separati per bambini e adulti e di fasciatoio nel bagno delle donne. In caso di pioggia esiste un’area pic-nic coperta con tensostrutture, non chiusa. Dopo pranzo è programmata un’ora di attività libera nella zona gioco, attrezzata con giochi originali: labirinto, casette di legno, trattori, macchine, scivolo, altalene, tunnel, ecc,. Il gioco costruito appositamente per i bambini del Nido è un lungo serpentone di recipienti e tubi contenenti vari tipi di semi e granaglie con le quali i bambini possono giocare a versare e travasare. Di seguito è proposto il truccagnomi, il disegno ed i laboratori manuali (i laboratori prevedono l’utilizzo di materiali naturali in parte raccolti dai bambini nel bosco, in parte forniti dalle Fate, per completare un cartoncino preimpostato che rappresenta uno Gnomo nel bosco). Alla fine della giornata, prima della partenza, i bambini riceveranno dagli Gnomi un riconoscimento per essere diventati “Guardiani del Bosco”.

La partenza da “Il Giocabosco” è prevista entro le 15:30-16:00.
Giocabosco è molto stimolante per i bambini piccoli, quindi in base all’interesse dei bambini il programma può anche subire delle variazioni.
Costo:
Il costo è di €.16,00 per i bambini dai 12 mesi compiuti e di €.7,00 per i genitori, gratuito il personale della scuola (insegnanti, inservienti, cuochi, ecc , uno ogni 10 bambini). I portatori di handicap e i loro accompagnatori non pagano.
Il prezzo comprende l’ingresso e l’uso degli spazi, la presenza e le attività delle Fate per tutta la durata della gita, il truccagnomi ed i laboratori del pomeriggio, il riconoscimento per essere diventati “Guardiani del Bosco”(uno per bambino).
Al costo supplementare di €.3,00 (da pagare il giorno della gita) sarà possibile conoscere, coccolare e provare l’emozione di una breve cavalcata sul pony, accompagnati da personale qualificato.
N.B
Giocabosco invierà una lettera-invito, da leggere ai bambini, nella quale la Fata Margherita invita i bambini a raggiungerla al Giocabosco perché gli gnomi hanno bisogno dell’aiuto dei bambini.
E’ importante che i bambini non siano informati delle attività che si svolgeranno durante la giornata in modo che tutto sia una sorpresa!

Lascia un commento